Andy Moor - Armenia - Valentina Campora - The Wedding Gig

Settembre 2018

Armenia - Andy Moor - Armenia - Valentina Campora - The Wedding Gig

Video

Tracklist

THE WEDDING GIG - di Andy Moor, Armenia, Valentina Campora


The Wedding Gig

Registrato dal vivo a Montanesi (Italia). 28 Luglio 2018.

Due musicisti e una danzatrice e coreografa contemporanea. Tre artisti indipendenti che sono anche amici e parenti. Il matrimonio a Genova di uno di loro (Armenia) e l'invito a una performance libera alla festa matrimoniale, totalmente improvvisata, senza prove. Così nasce "The Wedding Gig", registrato dal vivo a Montanesi (Italia). Il mix emozionale ed energico di un trio internazionale inedito che fonde elettronica viscerale, sperimentazioni alla chitarra elettrica, rumore con l'espressione corporea della danza. Un rito purificatorio del luogo e del tempo.

Con Andy Moor (chitarra elettrica, nato a Londra, EN, da Amsterdam, NL), Armenia (electronics, da Genova, IT), Valentina Campora (danza, nata a Genova, IT, da Amsterdam, NL).

L'ottimo Andy Moor (nato nel 1962) [https://en.wikipedia.org/wiki/Andy_Moor_(The_Ex)] ha iniziato la sua vita musicale a Edimburgo, in Scozia, suonando la chitarra con i Dog Faced Hermans, un gruppo eclettico che mescolava energia post-punk con melodie tradizionali e improvvisazioni. Nel 1990 si è trasferito in Olanda dopo un invito a far parte del gruppo olandese The Ex. Nel 1995 ha iniziato con un altro gruppo, Kletka Red con Tony Buck, Joe Williamson e Leonid Soybelman, fondendo tradizionali canzoni klezmer, greche e russe con i loro stili musicali.

Il background di Moor è radicato nella Gran Bretagna post-punk degli anni '80 ma negli ultimi anni ha collaborato con molti musicisti di background e discipline differenti. Molte di queste collaborazioni sono duo, tra cui il compositore cipriota Yannis Kyriakides con il quale esegue un set di canzoni rebetika (melodie greche urbane degli anni '20 e '30), il poeta francese Anne James Chaton, l'ex bassista dei Dog Faced Hermans Colin Mclean, che ora lavora con musica elettronica e campionamenti dal vivo, il produttore e scrittore DJ/rupture di base a Brooklyn e il sassofonista libanese di Parigi Christine Abdelnour.

Moor ha anche iniziato a comporre colonne sonore per film, lavorando con la ex cantante dei Dog Faced Hermans, Marion Coutts, con il cineasta iraniano Bani Khoshnoudi e con il regista statunitense Jem Cohen. I suoi ultimi progetti includono un quartetto con Ken Vandermark, Terrie Ex e Paal Nilssen-Love chiamato Lean Left, un trio con artisti di base a Berlino e il musicista Alva Noto e Anne James Chaton chiamato Decade e un trio con Anne James Chaton e Thurston Moore chiamato Eretics. Nel 2013 ha iniziato un progetto di coppia con John Butcher. Moor vive attualmente ad Amsterdam e continua a essere un membro a tempo pieno di The Ex. È membro fondatore dell'etichetta musicale Unsounds, ad Amsterdam, con Yannis Kyriakides e Isabelle Vigier.

La musica è per Armenia (http://www.armeniamusic.it), con base a Genova (Italia), uno strumento di descrizione e conoscenza che attraversa il tempo. È movimento e quiete. Suono ma silenzio. L'elettronica e il computer sono intesi come meravigliosi strumenti facilitatori della creatività. È dai primi anni '80 che sperimenta con il timbro dei sintetizzatori e dei campionatori. Ha scritto e suonato inizialmente canzoni in duo con la sorella Luisa Armenia. Dopo il naturale esaurirsi della forza propulsiva dei Distesa, Armenia si è sempre più dedicato a produzioni elettroniche soliste. Dopo una lunghissima assenza dalle scene, "A New Beginning" è il lavoro che ha pubblicato e presentato al pubblico e alla rete Internet nel 2011. Il 2013 diventa l'anno del ritorno all'attività live e all'attenzione all'utilizzo sperimentale ed espressivo dell'immagine.

Ha collaborato nel 2016 con il danzatore e coreografo Alekseij Canepa e la sua "Kseij Dance Company". Hanno presentato insieme presso il "Teatro Rina e Gilberto Govi" a Genova la prima italiana dello spettacolo "IO È", che mette in scena la trasformazione dell'uomo meccanico in macchina e replicato l'intera performance a Budapest nel 2017. Ha anche collaborato nel 2017 con Fulvio Guidarelli (in arte Lisfrank), un pioniere della synth wave italiana, attivo dal 1980 all'interno del nascente fermento underground electrodark italiano.

Valentina Campora (https://www.facebook.com/Safe-Piece-212436116257568/) si è diplomata nel 2005 presso il Dipartimento di Danza Moderna della Theaterschool di Amsterdam e nel 2009 al D.A.M.S. - Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo - presso l'Università di Lettere e Filosofia di Genova, Italia. Ha ballato e collaborato, tra gli altri, con Erik Kaiel, Jakop Albom, Cristina Planas Leitao, Heather Ware e Andy Moor ed è un'attiva collaboratrice e partecipante alla scena musicale e della danza di Amsterdam. È stata coinvolta in diversi progetti di ricerca di danza presso Danslab a Den Haag (NL). Dal 2008 al 2014 ha lavorato con Gabriella Maiorino, con la quale ha sviluppato alcuni degli strumenti di base che utilizza nei suoi seminari. Nel 2013 ha co-fondato la compagnia di danza Clancarnal insieme a Gabriella Maiorino e Adrian Sneeuw. Attualmente lavora come freelance.

Registratore digitale: Tascam DR-40

Track list


La track list è:

1. The Wedding Gig

https://armeniamusic.bandcamp.com/album/the-wedding-gig