Giornalista professionista prima a City poi alla Gazzetta dello Sport. Ora giramondo alla ricerca delle parole giuste per sentirsi libero e migliore. Ho scritto il libro di poesie "Appeso alla tua assenza" (Il mio libro). Il destino a volte picchia. Si possono perdere la madre, il lavoro e ogni certezza in poco più di un mese. E allora ci si può appendere alle parole e ai ricordi per dare un senso al dolore e per farne coriandoli di rinascita. Il libro è nato come uno sfogo individuale, ma sta diventando altro. Un progetto musicale che alterna note e versi, un'occasione per condividere emozioni e ricordi che si credevano persi.

Contatti

Luogo: Torino, Piemonte

appesoallatuaassenza

?hl=it