Che...

Ottobre 2012

Done - Che...

ricordati che uno bravo a nascondere le cose è anche bravo a capire chi le nasconde. che non tutti i pazzi sono pazzi. che le case più confortevoli crollano più facilmente. che la prima impressione tante volte è giusta ma tante volte è sbagliata. che il coraggio non si misura in un'ora ma in una vita. che il destino è solo una stupida scusa per chi non ha le palle di farselo da solo. che.la punteggiatura,non sempre...serve per far capire un concetto// che chi si arrabbia non ha sempre torto perchè il vile non si altera mai. che ancora tutto non è andato a puttane insieme ai politici. che chiudere una porta non ti fa chiudere il mondo fuori. che se non lotti ben pochi lo fanno per te. che non tutti i mali vengono per nuocere. che le persone sempre felici sono quelle che non hanno un cervello per essere tristi. che il vero bene è quello che fai senza farlo sapere a nessuno,come rimboccare le coperte a tuo fratello e poi al suo risveglio accusarlo di averlo sentito russare tutta la notte. che appunto non è detto che chi ti riempie di insulti poi non faccia per te più di altri che ti hanno sempre mostrato mille sorrisi. che scrivere forse fa più bene a te che a chi legge. che a volte far capire quello che hai dentro è molto più difficile che far leggere un cieco. che se fai scacco senza esultare chi ha perso ne terrà conto. che oggi hai perso tu,domani magari io. che 1 può insegnarti più di 100. che devi avere paura dei vivi e non dei morti come dicono i film horror. che è vero che deriviamo dalle scimmie ma che alcuni sono rimasti tali o sono perino peggiorati. che non è sempre colpa degli altri. che porgere l'altra guancia è da fessi. che essere belli significa solo essere fortunati. che è sempre meglio avere amici che nemici ma che a volte i secondi ti serivanno. che giudicare non ti renderà migliore,ma dire sempre la verità,quello si. che la luna è bella anche quando la osservi da solo. che un elenco fatto a cazzo è molto più allegro di uno fatto con ordine. che esere buoni aspettandosi di essere ricompensati è come credere che un leone in una savana non ci attacchi perchè siamo vegeteriani. che ci saranno momenti bui ma che la luce potrebbe arrivare proprio mentre chiudi gli occhi disilluso. che questa vita non ha logica. che se non ci fosse il male non ci sarebbe il bene. che le stelle sono cosi belle perchè lontane.

Consigliati