Cenere dei secoli

Agosto 2013

Dumart - Cenere dei secoli

Rigoglio attorno e insolita quiète nel borgo mìo; ériche e papaveri assediano uno sterile agrifoglio smunto oramai da primavere ignave. Muoiono i giorni e il cielo ottenebrato - come bianco sudario - cala un velo di neve in cima al tetto dissanguato e sull'aguzze guglie della Pieve. Solo i cipressi - cerberi forzuti - pur provati da notte siderale, non cedono ai rimbrotti del grecale e impassibili si scrollano di dosso - di tanto in tanto - cenere... dei secoli