Letto di luna

Maggio 2013

EttoreBaldassarre - Letto di luna

Tracklist

Levo al ciel il chiarore degli occhi miei Al fuoco ambrato d’un sol morente Ai raggi e il tepore oltre il mar dove so che andrei, d’una distesa immensa che al crepuscolo disegna del paradiso le divine fattezze, sogno ora di riviver quella terra, che ancor ora insegna all’amor del materno seno a esser fedele. Ecco, mira quella lacrima Odi quel sorriso, pacifica nostalgia Nata dal disio d’un sogno lontano, ora realtà e si fonde con la mia frenesia ma al mio cielo presto so che tornerò, guidato da stelle e luna, nel mio sonno il loro canto per sempre seguirò.