URLARE

Gennaio 2016

ggl - URLARE

Stavo sul bordo
senza sentire l'ansia di cadere
intorno a me verde speranza
delle campagne al tramonto
indelebile.
Stavo sul bordo
e stavo sul bordo insieme
e urlammo fino a crinare l'aria
fino a sentire i fili d'erba
vibrare all'onda di suono
su pelle candida.
Quell'urlo significò niente
volle far sapere
e riempì l'aria.

Consigliati