Dalle ceneri di Hacienda nasce HUNO. Il gruppo appare in pubblico per la prima volta il 21 giugno 2O11, in occasione di un concerto al Nuvolari Libera Tribù di Cuneo. L’obiettivo della band è quello di esprimere e trasformare in musica e parole gli stati d’animo che agiscono durante la composizione, creando scalini emotivi ed evidenziando l’alternarsi di situazioni musicali strettamente personali. Il cantato in italiano rappresenta un modo per esprimersi al meglio e l’energia e la passione nei brani sono gli ingranaggi di HUNO. Ottobre 2OO7: Hacienda nasce a Cuneo. Primavera 2OO8: il trio vince il concorso Saluzzo Underground promosso dal circolo ARCI Ratatoj di Saluzzo (CN); da questo momento s’impegna in concerti distribuiti per tutto il territorio piemontese, partecipando ai maggiori concorsi nazionali e in apertura artisti quali Banshee, Lombroso, Alibìa e Paolo Benvegnù. Estate 2OO8: crea insieme ad altri due gruppi cuneesi (Diverba e Schneeflock) il collettivo Condominio Rock, impegnato nell’organizzazione di diversi eventi/concerti nella provincia di Cuneo per promuovere e valorizzare l’arte emergente; intanto auto produce il primo demo dal titolo "Ucronia", registrato presso il TRStudio (Saluzzo). Novembre 2009: suona sul palco del MEI di Faenza per GMP/KEEP ON dopo aver vinto il concorso per accedervi, tenutosi al circolo Ratatoj di Saluzzo e durante tutto l’inverno il gruppo è impegnato in date sul territorio piemontese. Agosto 2010: la formazione vive un primo cambiamento vedendosi costretta ad allontanarsi dal bassista Giacomo Sansoldo. Nell’autunno dello stesso anno iniziano i lavori del nuovo EP "Spessi Muri Di Plastica", registrato da Massimiliano “Mano” Moccia presso il Blue Records Studio. Il disco vede la partecipazione di Mattia Bonifacino (basso e contrabbasso) e di Davide Arneodo (piano, synth). Il mastering è di Carl Saff per Saffmastering di Chicago (USA). Dicembre 2O1O - Marzo 2O11: il gruppo prosegue nelle performance live presentando i nuovi pezzi in alcuni locali del nord Italia tra i quali il Ratatoj con “Iosonouncane”, il Lapsus con “Serpenti”, il C.P.G. (Torino), l’ArciBlob (Arcore). Gennaio 2O11 - Aprile 2O11: si unisce alla band Andrea Ceraso (chitarra, voce e synth) e il gruppo viene invitato all’MJC di Manosque (Francia) dove riarrangia in versione acustica i propri pezzi che saranno presentati anche alla Fiera Internazionale del Libro di Torino per "ArciReal". Maggio 2O11: l’ingresso di Alessandra Barbero al basso ed il concerto al Nuvolari Liberà Tribù di Cuneo (in apertura di “A Classic Education”) il 21 giugno 2O11, sanciscono ufficialmente la nascita di HUNO.

Contatti

Luogo: Cuneo, Piemonte

Sito: http://www.huno.it

hunomusica