Le Ombre di Rosso è un progetto cantautoriale che nasce dal sodalizio tra Fabio Fantuzzi (il Rosso), cantautore e studioso di letteratura per musica (voce, chitarra, banjo e armoniche), e Andrea Alzetta, stimato compositore valcellinese (tastiere e fisarmonica). Nel tempo si sono aggiunti i musicisti Nicola Borsoi (basso elettrico), Cesare Cusan (batteria, percussioni e vibrafono), Jacopo Mazzer (violino, mandolino, e tastiere) e Paolo Bottecchia (sassofoni e flauto traverso). Il gruppo si spede equamente sia in progetti di musica leggera che di musica colta. Nel primo filone ha di recente pubblicato il primo disco originale del gruppo, intitolato “Momenti di lucidità” (disco in allegato alla presente scheda). In relazione al secondo aspetto, il gruppo si è cimentato nel scrittura ed esecuzione di spettacoli di teatro musicale e nella trasposizione musicale di testi poetici contemporanei, con attenzione ai rapporti tra le due arti in Andrea Zanzotto e in Luciano Cecchinel. Con quest’ultimo – la cui produzione letteraria è stata definita da Cesare Segre “al livello più alto della poesia” tout court – è nata una fertile collaborazione che ha avuto come primo esito la resa musicale di cinque poesie tratte dalla raccolta inedita “Da sponda a sponda”; il sodalizio con Cecchinel si è inoltre ulteriormente evoluto, dando la possibilità al gruppo di musicare un nutrito numero di poesie della medesima raccolta, progetto al quale Le Ombre di Rosso stanno lavorando in prospettiva 2016, ai fini di una pubblicazione del disco in abbinamento al libro. Per questo genere di progetti, il gruppo si avvale della collaborazione di Paolo Steffan, critico letterario e voce poetica emergente della generazione degli anni Ottanta. Tra le più rimarchevoli produzioni del gruppo, si ricordano in particolare: la partecipazione al concorso Corde Libere, musicando cinque poesie inedite della raccolta inedita Da sponda a sponda del poeta dialettale Luciano Cecchinel; la musicazione della raccolta per lo spettacolo "Da sponda a sponda: un viaggio da Revine all'America e ritorno sui testi di Luciano Cecchinel e le musiche de' Le Ombre di Rosso", che confluirà nel disco "Contro un mondo che rimane", destinato ad accompagnare la pubblicazione della raccolta stessa; la collaborazione alla creazione del "Polo di musica e letteratura per l'infanzia" della Provincia di Treviso; la scrittura ed esecuzione della piéce di teatro musicale "This Train is Bound for Glory" in onore a Dario Fo per la rassegna "Aspettando il premio Civilitas" del Premio Civilitas 2014, e dello spettacolo musicale "When the Ship Comes in: un approccio musicale alla storia dell'emigrazione americana". Il gruppo è inoltre stato finalista al Festival Mondiale della Canzone funebre 2014.

Contatti

Luogo: Conegliano, Veneto

Sito: http://www.venetofactory.com/le-ombre-di-rosso/

leombredirosso