Giostre di Fuoco

Ottobre 2013

L'Ora dell'Onironauta - Giostre di Fuoco

Tracklist

I tuoi capelli saltano su sfere luccicanti

è quando sei davanti a me che mi piace andare via

 

I tuoi capelli saltano, si sentono voci anonime

ed io lo so, ricorderò, un altro istante che va

 

Le luci si rincorrono in giostre di fuoco

in un calore ancor non poco attraente

e non ricordo le parole di sempre, incosciente,

pochi suoni accompagnano un passo

che scappa suadente

 

e non sento niente

né niente vi riguarda

mentre vi guardo andando via

 

I tuoi capelli saltano si mischiano nel vento

lasciarsi andare nel tempo non è mai stato difficile, per te

 

I tuoi capelli saltano, sono così lontani ormai

e non volevo dirtelo sai, di quanto fossi distante

 

E non ho voglia di sentire importanti

pensieri parole in sguardi un po' assenti

non ho tempo di spiegare distanze incoerenti

ammiro nella folla il riflesso

di un sole che manca

 

e non sento niente

né niente vi riguarda

mentre vi guardo andando via

 

Nel fumo delle torce il tuo viso partecipe

di infinite distrazioni

non riesco a sentire la rabbia che

tanto vorrei, che tanto vorrei

 

e non sento niente

mentre vi guardo andando via