Fabula Odierna. Incontro

Febbraio 2016

Manuel J. Scagnelli - Fabula Odierna. Incontro

Un giorno assai lontano Razionalità, essenza in tutto e per tutto di Logica, percepì un’emozione.

Questa fu del tutto nuova ad essa, tanto è che la lasciò smarrita ed in affanno.

Razionalità decise dunque di comprenderla a sua maniera.

Le diede un’etichetta e successivamente un nome.

Ma ogni reale tentativo di comprendere l’emozione fu vano, non si diede però tregua.

Continuò fino a raggiungere la follia, quando ebbe un flash che le suggerì di non essere l’unica sfera appartenente al mondo in cui viveva.

Or dunque iniziò a vagare e cercare, convinta di trovare.

Vagò fino all’istante in cui incontrò Irrazionalità, sua opposta metà.

Il loro incontro, di scontrosa armonia, generò l’umano.