Giordano Marilisa originaria di Vinadio e residente a Boves, si diploma al liceo artistico Ego Bianchi e si laurea all’accademia di Belle Arti di Cuneo. Figlia d’arte del padre Tullio e allieva del maestro Antonio Carena e Plinio Martelli, attualmente professa nel settore della pittura. Pittrice della bellezza femminile espressa tramite la pittura ad olio su tavola, sperimenta da diverso tempo la pittura sulla figura stessa. L’opera pittorica neo-iperrealista, realizzata a “velatura” per accresce la luminosità del colore, varca la costrizione della cornice “tentando di liberarsi”, si muove in mezzo a noi interagendo col fruitore. Queste figure reali-irreali cosce della propria bellezza kantiana, “libera”, portatrici dell’estro, varcano la dimensione fantastica dell’arte e quella reale, del presente e del passato… una finestra aperta al sogno… Sognare e Creare le uniche Vere Libertà dell’essere umano,Impossibile soffocare il bisogno di evadere.

Contatti

Luogo: Cuneo, Piemonte

marilisa giordano pittrice