L'irrealismo di poeti e marinai

Ottobre 2014

Moka - L'irrealismo di poeti e marinai

Premessa

Due creature appartenenti al mondo dell’irrealtà si incontrano. La vibrazione dei loro cuori viene contaminata da una realtà assoluta: un marinaio errante negli oceani e una creatura sensibile e profumata come un fiore del mattino.

Incontri, baci, promesse, sono soltanto messaggi di un alfabeto sconosciuto a chi non ha avuto amori lontani, che li allontana inesorabilmente. La loro storia non finirà finché verrà tramandata da chi ha vissuto amori impossibili come un’eco che accarezza i meandri di questa stupenda vita.

Ognuno di noi si aggrappa a questa esistenza fatta di sogni perché nel sogno ritroviamo noi stessi.

Angelo Bardi

 

Se credete nell’amore folle o ne avete vissuto uno impossibile, potete scaricare questo piccolo libricino, scritto a quattro mani:

http://www.leggiora.com/2150