I Grandi antichi e la loro Progenie

Gennaio 2013

Prince-Thrakhath - I Grandi antichi e la loro Progenie

Essi calarono dalle stelle oscure prima dell'uomo, essi calarono sulla terra primigenia. Col passare delle ere essi si moltiplicarono, edificarono possenti città e sopra ogni altezza templi a coloro che non sono della natura e che sono maledetti dagli dei. Ma un giorno le stelle cambiarono posizione ed essi caddero in un sonno di morte , non negli spazi noti all'uomo ma fra di essi, dove regna il caos e non esiste alcuna forma. Ma un giorno le stelle torneranno in posizione e il tempo dell'umanità passerà e la loro maledizione tornerà a sfregiare la terra.