Genova

sabato 16 maggio 2015 alle 17.30

La quercia e il filo d'erba

Originale evento poetico intitolato "La quercia e il filo d'erba" in scena a Genova. Un affascinante confronto-incontro tra due generazioni opposte di poeti: tra chi compie i suoi primi passi nel mondo della poesia e chi, invece, sui suoi sentieri impervi vi scarpina da lunghi anni. Poeti molto giovani condotti e introdotti da altri alquanto esperti e consolidati, tanto che le "querce" potrebbero essere tranquillamente nonni dei "fili d'erba". Una 17enne e un 76enne agli antipodi di questa carovana di versi sul palco della "Stanza della Poesia" di Palazzo Ducale sabato 16 maggio alle 17.30. Organizzatore e ago della bilancia nel computo delle età, il poeta e cantautore genovese Roberto Marzano che nell'occasione presenterà il suo romanzo "Come un pandoro a Ferragosto" di Rogas Edizioni. Ad alternarsi sulla scena ci saranno il mitico animatore della vita culturale genovese Gigi Picetti, Hiwot Malerba, Giovanna Olivari, Isabella Piazzetta, Massimo Gaviglio (meglio noto come "Pigiamino"), Lorenzo Castello, il professore universitario Giangiacomo Amoretti, Roberta Ottonello, Mario Lepratto, Beatrice Marchetti e Romina Lecca. Nel ruolo di "fil rouge" della performance l'aforista Carlo Dal Ponte. La pittrice Laura Campagnoli dipingerà in diretta durante lo spettacolo che vedrà la presenza, in qualità di ospite d'onore, del poli-artista Mario Morales Molfino. L'ingresso è libero.