10 febbraio 2016

5 illustratori da seguire nel 2016


5 illustratori da seguire nel 2016

Dall’illustrazione vettoriale a quella per l’infanzia, ecco cinque illustratori da tenere d’occhio nel 2016 che il team di Switch on Future vi propone.                                                        

 Laura Stocco, in arte Laurenji Bloom. Classe ‘81, il suo stile mi ha subito colpito: ricorda quello di Franco Matticchio nei disegni dell’opera Che animale sei? di Paola Mastroccola. Utilizza linee semplici sfruttandole al meglio, ottenendo grande comunicazione ed espressività nei contenuti. Il suo modo di disegnare si avvicina all’illustrazione per l’infanzia, ma può anche essere accomunato al mondo del design nei settori dell’abbigliamento e del packaging. Laurenji Bloom è molto attiva anche sui social, ed è possibile seguirla sui suoi profili FacebookTumblrEtsy e SwitchOnFuture.


 Reda El Mraki è grafico, pubblicitario e illustratore. Classe ‘94, disegna piccole creature colorate utilizzando la tecnica del doodle style, ovvero una serie di personaggi e forme che insieme compongono una figura, mischiata a quella del flatstyle (cioè un minimal rivisitato digitalmente con colori piatti e molto accesi, che si focalizza di più sulla comunicazione piuttosto che sugli elementi grafici: una delle aziende più importanti che utilizza questo format è Google). Le sue creature spesso sono forme, rappresentazioni di personaggi dei cartoni animati e oggetti che utilizziamo nella vita quotidiana. Trovate Reda El Mraki anche su Society6.


Pierpaolo Paoletti, alias Elbafo. Classe ‘83, grafico e illustratore, membro del collettivo artistico nato sul web “Massoneria Creativa”; nella sua attività utilizza spesso il suo personaggio che lo descrive, travestendolo da soggetti celebri e famosi. Ciò che mi attrae di questo artista è che “presta” la sua figura lanciandola in varie collaborazioni ad altri disegnatori, ponendo spesso la domanda "Come mi vedi? Disegnami". Potete trovare i suoi lavori anche su FacebookBehance e sul suo sito di progetti grafici.


Victor Cavazzoni, illustratore e grafico pubblicitario. Classe ‘85, l’ho scoperto tempo fa cazzeggiando su Behance. Le sue opere, a mio parere, non sono semplicemente illustrazioni, ma anche brevi racconti che non hanno bisogno di parole. La prospettiva e le inquadrature, simili a quelle fotografiche, sono parti fondamentali della sua linea - alquanto complicata - ma allo stesso tempo il suo è un linguaggio semplice e diretto.


 Celina Elmi, illustratrice per l’infanzia. Classe ‘82, è membro del collettivo tutto in rosa dal nome "Le Vanvere". Utilizza colori vivaci e allegri, con una linea diretta e funzionale, collabora con ‘Federighi Editori e organizza laboratori per bambini.

 

Zep Yokurama


Redazione SwitchOn Redazione SwitchOn