20 marzo 2017

Book Pride 2017

#bookpride #milano #letteratura #indipendente

Book Pride 2017

BOOK PRIDE

LA FIERA DEGLI EDITORI INDIPENDENTI

Terza Edizione





L’associazione Odei, acronimo che sta per “Osservatorio degli editori indipendenti”, in collaborazione con il comune di Milano annuncia la terza edizione del Book Pride: la fiera della letteratura indipendente che si svolgerà tra il 24 e il 26 marzo 2017 a Milano, più precisamente al BASE in Via Bergognone 34 e al MUDEC – MUSEO DELLE CULTURE, in Via Tortona 56.


La fiera nasce per difendere la “bibliodiversità”, garantire il pluralismo editoriale e culturale e soprattutto, per tutelare la letteratura indipendente che, spesso, trova difficoltà a farsi spazio tra gli scaffali delle librerie.


In questi tre giorni, Milano ospiterà case editrici di nicchia, autori, traduttori, critici e, tra le Istituzioni, il Ministro dei Beni e delle attività culturali Dario Franceschini che si confronteranno sul tema dello straniero.


Suddivisa in macro aree tematiche (letteratura, attualità, idee) che convocano grandi personalità e protagonisti emergenti, questa edizione prevede confronti, dibattiti e incontri a due, perché la diversità si faccia dialettica e il breve tratto di un palco sia già di per sé segno di coesistenza e pluralismo.


La figura dello straniero sarà la rappresentazione di una diversità che non permette indifferenza: come ci ricorda Meursault, ne Lo straniero di Albert Camus, il protagonista nelle sue ultime ore in prigione si apre per la prima volta alla «dolce indifferenza del mondo», negata, per definizione, a chi è e si sente diverso.


Il Book Pride 2017 accoglie ciò che può essere definito straniero, aprendosi alle differenze del mondo; un’apertura che è il metro sicuro di ogni vera indipendenza.


Tra gli espositori e coloro che interverranno durante i dibattiti ci saranno diverse case editrici che Switch on Future ha avuto la fortuna di poter conoscere e recensire.
Tra queste ricordiamo volentieri: NEO. Edizioni, CasaSirio, SuiGeneris, Gorilla Sapiens e l’Orma.
Vi invitiamo a partecipare alla fiera che, tra l’altro, è a ingresso libero, a visitare gli stand degli espositori e a rileggere dal sito di Switch on Future le recensioni di alcune opere di queste case editrici, così da avere già un’idea della meraviglia che vi aspetta.


Ci incontreremo tra gli stand, i laboratori di traduzione e nelle aule dei dibattiti nei giorni e nei seguenti orari: venerdì 24 marzo ore 14-21, sabato 25 marzo ore 10-21, domenica 26 marzo ore 10-20; a presto amici lettori!

Dal 24 al 26 Marzo Milano ospiterà il BOOK PRIDE, fiera in cui case editrici di nicchia, autori, traduttori, critici e Istituzioni si confronteranno sul tema dello straniero nella letteratura indipendente.


LauraCeci LauraCeci