2 settembre 2016

La recensione di Jasmine Gli Sbalzi - Fellem Potoane


La recensione di Jasmine Gli Sbalzi - Fellem Potoane

Il disco dei Jasmine gli Sbalzi è sicuramente una delle più alte opere di cantautorato impegnato degli ultimi anni. Gli spunti di riflessione sono molti: chi non ha mai detto a una persona "mi piaci da morire quando taci"? Chi non vorrebbe stare con una persona sempre coordinata e puntuale? Chi non ha mai incontrato un cuoco indiano che gli ha rovinato la vita? Chi non apprezzerebbe una bella gita in collina con una mamma bella come il sole?

Quello che vi proponiamo per risolvere queste annose questioni è di stapparvi una birra, alzare il volume dello stereo e godervi i riff fulminanti di cui sono pieni questi venti minuti scarsi di energia punk con gustosissime influenze indie. Il singolo Mi Sento Mario dice tutto: batteria frenetica, chitarre fuori di testa, voce che sembra non sperare più in un domani, messaggio finale molto chiaro e conciso, quasi ungarettiano.


Redazione SwitchOn Redazione SwitchOn